Paolo da Milano

Mi chiamo Paolo e scrivo da Milano.
La mia famiglia ha deciso di andare a vivere all’estero, in paesi dove la vita costa meno.
Vorrebbero vendere tutto e trasferirsi solo Dio sa dove. Non partecipo mai alle loro discussioni, mi arrabbio sempre.
Io sono italiano, fiero di esserlo e voglio “combattere” qui, nella mia terra, per la mia terra.
Ora, da qualche mese sono in cassa integrazione, ma ho il morale alto.
Credo di essere una persona brillante e ho tanta forza dentro di me.
Ho solo bisogno di aiuto per parlare con la mia famiglia e convincerli a rimanere qui.
Chi mi può dare una mano?
Paolo

Sogno il suo migliore amico…

Gentilissimi,
mi vergogno un pò a dirvi certe cose…
Sto con un ragazzo da ormai 8 anni e da un pò di tempo trovo attrazione per suo fratello.
E peggio ancora li vorrei entrambi nel mio letto.
A dirla tutta odio il tradimento… e già mi sento in colpa.
Cosa mi suggerite?
Dimenticare e andare avanti… o dirlo al fratello e fare una cosa a 3?
Sara da Milano

Sto morendo di dolore

Io non ho soldi, sono poverissima!  Io sto morendo di dolore perché il mio amore sono 3 anni che non mi ricerca! Io mi chiamo Alessandra Paola nata il 16/06/1956. Il mio grande amore si chiama Manuela nata il 08/09/1973. Vivemmo 6 anni insieme, se non mi ritornerà immediatamente io morirò. Spero che lei caro mi risponda prestissimo! Grazie! Non posso chiamarlo al cellulare perché i miei figli mi picchierebbero! La prego mi risponda nella mia email e poi io le manderò le nostre foto! Caro io sono poverissima, non ho più soldi! Spero che lei mi riporti immediatamente il mio amore gratis! La prego mi risponda carissimo! Grazie! Mi fido tanto di lei!